Home Comunicati Stampa
PDF Stampa E-mail

Comunicati Stampa


In questa pagina trovi i Comunicati Stampa preparati dal Coordinamento dei Ricercatori Precari di Ferrara.


Il mondo della ricerca made in Italy è su Science.

La prestigiosa rivista internazionale Science ha pubblicato la lettera aperta inviata lo scorso novembre alla Sen. Rita Levi-Montalcini e sottoscritta da 776 ricercatori precari di Università ed Enti pubblici di Ricerca italiani. In occasione dei lavori parlamentari che a quella data delineano la Legge Finanziaria 2008, i ricercatori precari chiedono alla Senatrice di farsi carico delle istanze della ricerca italiana. Nella lettera si sottolinea che la forza lavoro di ricerca in questi enti è rappresentata per il 50% da precari e che nulla di concreto è stato fatto e si sta facendo per individuare una soluzione.
Leggi il resto del comunicato.



Università e Ricerca: rompere il silenzio assordante dopo le ennesime censure della Corte dei Conti

Spiegare il mondo dell’università a chi non ne fa parte è assai difficile, soprattutto perché l’immagine di comodo, che spesso emerge dalla stampa d’opinione è talvolta quella caricaturale di un mondo deteriorato dove impera la baronia dei grandi professori. In realtà sotto la dicitura “Università” coesistono realtà molto diverse. E’ tuttavia innegabile che si tratti di un sistema che abbisogna, come il nostro sventurato paese, di una rivoluzione copernicana che scardini le attuali dinamiche di accesso e progressione di carriera aprendo ad una vera valutazione del merito.
Leggi il resto del comunicato.



Università e Ricerca: Il “MILLEPROROGHE” blocca i concorsi da ricercatore !!!

Il comportamento del Ministero dell’Università lascia esterrefatti per approssimazione e superficialità, e le aule parlamentari non sono da meno!!!.
Dopo solo 4 giorni dalla emanazione della nota prot. 396 del 5.02.08, il Ministero, con una nuova nota ministeriale, sembrerebbe voler obbligare gli Atenei italiani ad applicare per i concorsi da ricercatori banditi attraverso finanziamenti ordinari, un DM mai pubblicato, duramente criticato dalla Corte dei Conti e tutt’ora al vaglio della magistratura contabile.
Leggi il resto del comunicato.



Università e Ricerca: l’ ennesimo “pasticciaccio brutto” di Piazza Kennedy 20!

Ancora una volta il comportamento del Ministero dell’Università lascia esterrefatti per approssimazione e superficialità. Dopo solo sei giorni dalla emanazione della nota prot. 396 del 5.02.08, il Ministero, con una nuova nota ministeriale, sembrerebbe voler obbligare gli Atenei italiani ad applicare per i concorsi da ricercatori banditi attraverso finanziamenti ordinari (i.e. con risorse proprie degli Atenei), un DM mai pubblicato, duramente criticato dalla Corte dei Conti e tutt’ora al vaglio della magistratura contabile.
Leggi il resto del comunicato.




 
Copyright © 2019 Open Source Matters. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.