Home
PDF Stampa E-mail

Benvenuti nel sito unipre.net !


Il Coordinamento dei Ricercatori Precari, nodo di Ferrara


Il primo gennaio 2008 entra in carica il nuovo coordinamento eletto nel corso dell’ assemblea del 20 dicembre 2007. I componenti del nuovo Coordinamento sono: Nicola Lucchi, Nicoletta Onisto, Nicola Perfetti e Marcella Ravaglia. Buon lavoro!!!!

Il coordinamento dei ricercatori precari dell’università di Ferrara si è costituito nell’autunno del 2004 in difesa dell’università e della ricerca pubblica e in opposizione al disegno di legge dell’allora ministro dell’università e della ricerca Letizia Moratti. In rappresentanza degli oltre 400 ricercatori precari dell’ateneo ferrarese, Luca Bizzarri, Silvia Borelli, Michela Cattabriga, Marco Ghirotti, Enrica Guerra, Alessandra Guerrini, Silvia Sabbioni, Silva Saraceni, Riccardo Spizzo e Umberto Tessari, hanno costituito il coordinamento fino al dicembre del 2005. Nel novembre 2005 Michela Cattabriga e Marco Ghirotti lasciano l’università e il coordinamento, seguiti poi da Riccardo Spizzo che lascia l’Italia per gli Stati Uniti. In questa occasione si aggiunge al Coordinamento Alessandra Molinari.

Durante il primo anno il coordinamento ha coinvolto gli organi di stampa locali e regionali, organizzando, insieme agli studenti, assemblee di ateneo, manifestazioni pubbliche e lezioni in piazza, per informare le famiglie, i cittadini ferraresi e i rappresentanti delle istituzioni locali, della pericolosità di una legge in grado di minare la sopravvivenza stessa dell'istruzione universitaria come servizio pubblico, istituzionalizzando il precariato ed innescando meccanismi di finanziamento esterni che di fatto alludono alla privatizzazione dell’università stessa.


Vuoi conoscere le altre azioni intraprese dal Coordinamento nel triennio 2004-2007? Continua a leggere questo documento !

 

 
Copyright © 2017 Open Source Matters. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.